Catsuit & Bodystocking

Cher in Bodystocking

Catsuit e Bodystocking sono in assoluto l'indumento intimo piu' provocante e sensuale che si possa trovare.

La Bodystocking presenta tutte le caratteristche di un collant, con la differenza che viene indossata come una seconda pelle su tutto il corpo, viene infatti chiamata 'calzacorpo'. 

Ne esistono con le maniche lunghe o senza, con spalline sottili, incroci criss-cross o allacciatura dietro il collo, e possono essere in pizzo, in tulle, o in rete, che a sua volta puo' essere a maglia extra larga, sottile, ad anelli o molto elaborata. 

Alcuni modelli sono totalmente chiusi, mentre i piu' sfacciati sono aperti su inguine e glutei. 


Dal film Staying Alive 1983

La Catsuit è invece solitamente in latex o simili, ogni curva e' evidenziata, il corpo viene slanciato accentuando particolarmente i punti piu' Hot come seno, glutei e gambe.

In entrambi i casi l'effetto è strepitoso.

I primi modelli di catsuit risalgono attorno agli anni 1930, sebbene cominciarono ad andare di moda durante gli anni 1960.

Negli anni 1970 i catsuit si diffusero tra i praticanti dell'aerobica, ballerini e tra i frequentatori delle discoteche. In questo stesso periodo anche alcuni atleti, come ciclisti, pattinatori di velocità e ginnasti, cominciarono a indossare degli indumenti simili ai catsuit con caratteristiche adattate alle loro esigenze sportive.

I catsuit sono popolari anche negli ambienti fetish e BDSM, specialmente tra gli appassionati di bondage. In questi casi si tratta solitamente di materiali ultraderenti e lucenti più comunemente in latex.

Nello zentai il catsuit ricopre per intero dalla testa fino ai piedi, compresa la faccia, tutto il corpo di chi lo indossa.


Bodystocking


Catsuit

Rate this blog entry:

Related Posts